JUST DO IT


F.A.A.

Acronimo di Fonte d’Aria Alternativa, è un’alternativa all’erogatore principale, rappresentata da un secondo erogatore.

Viene utilizzato allo scopo di supplire ad eventuali rotture, malfunzionamenti o esaurimenti della principale fonte di sostentamento d'aria, consentendo quindi la respirazione subacquea anche all'insorgere di problemi.


Può essere un secondo erogatore completo di primo e secondo stadio separato dall’altro, per il quale è necessario utilizzare una bombola con doppia rubinetteria, oppure avere un secondo stadio collegato tramite una frusta, di colore diverso, ad un unico primo stadio (octopus).


Un altro esempio di secondo erogatore, utilizzato da alcuni subacquei, è il Power Integrated Inflator, un secondo stadio incorporato alla fine del gruppo comandi del GAV, che consente di donare, all’eventuale compagno in difficoltà, l’erogatore principale dal quale stiamo respirando e passare a respirare dal Power Integrated Inflator.

Utilizzato soprattutto nelle immersioni tecniche e in solitaria, è invece il Pony Tank, una piccola bombola (dai 3 a 7 litri) con integrato un erogatore semplice e un manometro a parte.



F.A.R.

Acronimo di Fattore di Azoto Residuo, è un valore, in lettere,  ricavato dalle tabelle d’immersione, che viene usato per la programmazione delle immersioni ripetitive.

Si utilizza per ridurre il tempo di permanenza a una certa profondità nell’immersione ripetitiva, in funzione dell’azoto residuo presente nell’organismo dall’ immersione precedente.







Coni e A.S.C. affiliazione n° 24497 | e-mail: info@clubsubamicidelmare.it | cf.:94584920154 Contatti: +39 347 4592676 - 338 4586096